canto di mantra

Be quiet – Be here and now

Consulta la pagina EVENTI per ulteriori aggiornamenti

“Se vuoi risvegliare tutta l’umanità, allora risveglia te stesso. Se vuoi eliminare la sofferenza nel mondo, allora elimina tutto ciò che di oscuro e negativo è in te. Davvero, il dono più grande che tu possa offrire è la trasformazione di te stesso.” Lao Tzu

In questa classe esploreremo la via della meditazione attraverso una prima parte di canto di mantra (anche con musica dal vivo con harmonium indiano, uno strumento dalla sonorità intensa), seguita da una seconda parte di contemplazione silenziosa. La meditazione consapevole nel qui e ora, dopo aver alleggerito e centrato la mente con il mantra chanting, risulta infatti molto più semplice, efficace e profonda.

Verranno cantati e approfonditi i significati dei mantra di tradizione vedica (mantra induisti in sanscrito) e sikh (mantra del kundalini yoga in gurmukhi), con altre eventuali incursioni, su melodie devozionali e meditative composte da Anna Di Cocco oppure tradizionali.

Sarà un percorso che ci aiuterà ad aprire lo spazio del cuore, a riscoprire in noi amore, pace, intuizione, verità e conoscenza. I mantra e la meditazione sono infatti strumenti preziosi per ripulire la mente ed elevarne la frequenza, manifestare il proprio potenziale ed eliminare abitudini poco salutari.

Gli effetti sono molto rapidi e diretti, sia per ritrovare benessere e armonia, sia per accedere a un luogo di silenzio e presenza nel quale ricevere chiarezza.

meditazione con mantra

I mantra sono parole e suoni sacri giunti in tempi molto antichi a yogi evoluti durante meditazioni profonde, saggi “che erano in sintonia con il campo energetico dell’universo e con la forma del suo manifestarsi nel corpo fisico” (Gurmukh Kaur, Otto talenti umani), e il loro valore ha più a che fare con la vibrazione che emanano e i punti che la lingua tocca nel palato che con il significato semantico.

Nel palato superiore della bocca passano ottantaquattro meridiani, e attraverso la pronuncia di determinati suoni e parole, in specifiche combinazioni, andiamo a toccare determinati punti nel cervello che, come i tasti di un pianoforte, possono produrre canzoni meravigliose: ipotalamo, talamo e ghiandola pineale. Stimolati in un certo modo, portano la mente in uno stato meditativo e addirittura di estasi.

I mantra contengono dunque una vibrazione in grado di elevare: quando li cantiamo o li recitiamo stimoliamo punti del cervello che ne modificano l’equilibrio chimico e al tempo stesso le loro frequenze entrano in connessione con la vibrazione spirituale del nostro essere dall’altro. Ci portano velocemente in uno stato di pace, di quiete mentale, di gioia e di libertà viscerali, di rilassamento ed espansione, se ci abbandoniamo al canto e alla musica lasciando andare le barriere culturali, personali o intellettuali, il giudizio verso noi stessi e la necessità molto occidentale di capire tutto razionalmente. Il significato e l’effetto del canto di mantra vanno infatti ben oltre, e sperimentarlo in prima persona potrebbe aiutarci a scoprire la differenza tra il controllo, il fare, e il lasciare che la vita accada da sé.

mantra milano

I mantra sono la ripetizione dei nomi o degli attributi divini: la ripetizione, come anche nella pratica fisica dello yoga, è la modalità che l’essere umano ha per apprendere o spezzare un’abitudine, ovvero per compiere una trasformazione duratura. I nomi e gli attributi divini, benché possano riferirsi a una cultura o religione specifici, sono in realtà universali e aperti a ogni fede e visione: non si tratta infatti di affermazioni dogmatiche, ma di qualità che appartengono a ognuno di noi e che vengono così richiamate alla nostra coscienza con nuova forza e potere.

Meditare attraverso la recitazione di mantra (japa) o il canto (mantra chanting), è come fare una doccia alla propria mente: significa ripulire il proprio subconscio da tutta la spazzatura di condizionamenti, paure, pensieri, attaccamenti, conosciuti o anche sconosciuti. La pratica costante attua cambiamenti significativi e permette di accedere a uno spazio di intuizione, verità, autenticità, luce. E rende la meditazione qualcosa di meno “misterioso” e di estremamente pratico, semplice, veloce e immediato negli effetti.

mantra chanting

Grazie alla pratica regolare del canto di mantra e della meditazione puoi:

  • alleviare stress, ansia, sofferenza, rabbia, tristezza
  • sciogliere tensioni fisiche e blocchi della sfera emozionale
  • esprimere la tua “vera” voce, attivando potenzialità inedite
  • entrare in contatto con la tua essenza e la tua saggezza interiore
  • vivere stati di gioia e quiete sempre più frequenti, profondi e duraturi
  • ritrovare entusiasmo, coraggio, slancio vitale, creatività, fiducia
  • aumentare l’autostima
  • migliorare le relazione con te stesso e con gli altri
  • rafforzare il sistema immunitario
  • ottenere maggiore centratura nell’affrontare problemi e sfide quotidiane
  • risolvere conflitti, condizionamenti e schemi limitanti
  • dare una direzione più autentica alla tua vita
Rimaniamo in contatto!


Iscrivendoti alla Newsletter riceverai le novità sui miei corsi, eventi e ritiri, ma anche riflessioni e ispirazioni per uno stile di vita yogico

We respect your privacy.
Scrivimi su WhatsApp
Ciao, sono Anna!
Come posso aiutarti?